sabato 25 agosto 2012

fiori…

Il mio terrazzo è in condizioni pietose: l’inverno rigido prima, l’estate “infernale” poi, decisamente non giovano; il mio verde è tutto così rannicchiato, richiuso in sè, da ridurre al minimo le superfici esposte all’evaporazione.  Estivazione: voglia di sopravvivere ad ogni costo. Mi circondo di verde finto, fili verdi tra le dita, fiori rigogliosi privi (almeno per adesso) di quell’aspetto scolorito e polveroso che non riesco a digerire…
DSCN2112 
DSCN2118
DSCN2121
(ecco, in compenso sembrano scolorite le foto…)

I fiori imbottiti sono frutto di un progetto scovato nel web, qui: http://somedaycrafts.blogspot.it/2011/08/guest-blogger-re-run-bird-crafts-plush.html


La produzione di piante grasse continua
DSCN2116
insieme a qualcosa di diverso e (per me) inusuale
DSCN2105DSCN2103
Sono tornata. Vediamo quanto dura, stavolta…

6 commenti:

  1. ottima idea per chi, come me, non ha affatto il pollice verde!

    RispondiElimina
  2. bellissime creazioni...
    io spero che duri parecchio, adoro i tuoi lavori

    RispondiElimina
  3. Fantastiche piantine e tu super brava!
    xoxoxo
    Claudia

    RispondiElimina
  4. Grazie, siete carinissime :)

    RispondiElimina
  5. Le tue piante grasse sono mitiche. La mia/tua sta vicino al computer, peccato il vaso sia gatto-caduto un altro paio di volte, ma ancora tiene!

    RispondiElimina
  6. Complimenti sono proprio belle!

    RispondiElimina